Apulian Destruction (ITA)

Posted: October 26, 2012 in Reviews
Tags: , , , ,

Autori di un hard rock di purissima caratura ottantiana, i meneghini Showdown Boulevard non sono certi pischelletti alla prima esperienza.
Attivi dal 1994, i ragazzi sono figli naturali degli anni 80, sia per questioni anagrafiche che stilistiche. Il loro primo lavoro la dice lunga sul carattere e sulla natura ruvida del sound del quartetto. Dodici track di puro rock from the jungle, lineare, puro e incontaminato.

Si passa dal riffage di Ice Man alle sonorità malinconiche di It will be fine passando attraverso hit molto papabili come Motherfucker Like You a momenti pseudointimistici come Show no mercy, che a dispetto del nome aggressivo, si configura in realtà come un mid tempo con tanto di ritornellone da accendini in su, in stile Another Day.

Se vi aspettate la novità, avete bussato alla porta sbagliata. Gli Showdown Boulevard propongono uno sporco lavoro, sporchissimo e già fatto, ma lo fanno dannatamente bene. Roba per nostalgici e aficionados.

Lemmy

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s